Menù

Ufficio Fiere

foto

Francesca Pasqualetti
366 6623106
0541-430145
f.pasqualetti@aptservizi.com

foto

Silvia Placucci
335 1726594
0541-430124
s.placucci@aptservizi.com


foto

Maura Angelini
334 6412055
0541-430136
m.angelini@aptservizi.com

CONDIZIONI DI VENDITA


PREMESSA

Le presenti condizioni di vendita (di seguito solo “Condizioni Generali“) disciplinano la vendita dei servizi e prodotti commercializzati su piattaforma/catalogo digitale fiera.aptservizi.com.

Tutti i contratti di acquisto di beni e servizi conclusi tra il Venditore e il Cliente, tramite fiera.aptservizi.com, secondo le procedure ivi indicate, sono regolati dalle presenti Condizioni Generali.

Le attività di vendita presenti in questo sito sono effettuate dalla società:
Apt Servizi S.r.l.
Via Aldo Moro n. 62
40127 Bologna (BO)
Ditta iscritta alla Camera di Commercio di Bologna al numero 01886791209
Repertorio economico amministrativo BO- 396116
Partita iva 01886791209
Capitale Sociale € 260.000,00 i.v.
Società inhouse providing della Regione Emilia-Romagna, sottoposta a controllo analogo esercitato dalla Regione Emilia-Romagna congiuntamente all’Unione regionale delle camere di commercio dell’Emilia-Romagna.
Tutti i prezzi pubblicati in fiera.aptservizi.com si intendono IVA esclusa.


CONDIZIONI DI VENDITA

1. Il Cliente è l’impresa turistica registrata a fiera.aptservizi.com.
2. Il Venditore è Apt servizi s.r.l.
3. Il contratto stipulato tra il Venditore e il Cliente deve intendersi concluso con l’accettazione, anche solo parziale, dell’ordine da parte di Apt Servizi, la quale si riserva il diritto, a suo insindacabile giudizio, di accettare lo stesso. L’accettazione si ritiene tacita, se non altrimenti comunicato al Cliente con qualsiasi modalità.
4. Effettuando un ordine nelle modalità previste dalle Condizioni Generali, il Cliente dichiara di aver preso visione e di accettare integralmente le condizioni di acquisto e di pagamento.
5. Una volta conclusa la procedura d’acquisto, il Cliente provvede a stampare o salvare copia elettronica e, comunque, a conservare le presenti condizioni generali di vendita, nel rispetto di quanto previsto dalla normativa in vigore.
6. Viene escluso ogni diritto del Cliente a un risarcimento danni o indennizzo, nonché qualsiasi responsabilità contrattuale o extracontrattuale per danni diretti o indiretti a persone e/o cose, provocati dalla mancata accettazione, anche parziale, di un ordine.




MODALITÀ DI REGISTRAZIONE

L’acquisto dei prodotti e/o servizi da parte del Cliente è possibile solo previa registrazione alla piattaforma/catalogo digitale fiera.aptservizi.com e conseguente creazione di un account, necessario per accedere all’area riservata degli acquisti.
La richiesta di registrazione va effettuata unicamente attraverso la compilazione e l'invio di apposito modulo disponibile su piattaforma/catalogo digitale fiera.aptservizi.com, sotto la voce Menù.
Apt Servizi valuterà la richiesta e deciderà se accoglierla o rifiutarla, a suo insindacabile giudizio.
Nessuna responsabilità potrà essere imputata ad Apt Servizi per ritardi.


MODALITÀ DI ACQUISTO

ATTENZIONE - La compilazione delle SCHEDE DI VALUTAZIONE delle fiere a cui si è partecipato nell’anno 2023, è vincolante ai fini dell’acquisto delle manifestazioni elencate nel Calendario 2024.

1. Il Cliente può acquistare solo i prodotti e/o servizi presenti nella piattaforma/catalogo digitale fiera.aptservizi.com al momento dell’ordine, così come descritti nelle schede informative.
Apt Servizi si riserva il diritto di modificare ed aggiornare le informazioni tecniche, senza necessità di preavviso alcuno. Tutte le informazioni sono da intendersi come semplice materiale informativo generico.
2. La corretta ricezione dell’ordine è confermata da Apt Servizi mediante una risposta via e-mail, inviata all’indirizzo di posta elettronica comunicato dal Cliente nella propria scheda account. Il messaggio ripropone tutti i dati inseriti dal Cliente, che si impegna a verificarne la correttezza e a comunicare tempestivamente eventuali correzioni, secondo le modalità descritte in questo documento.
3. Nel caso di mancata accettazione dell’ordine, Apt Servizi si impegna ad una tempestiva comunicazione al Cliente.

4. Tutti i prezzi pubblicati nella piattaforma/catalogo elettronico fiera.aptservizi.com sono da intendersi escluso IVA. Apt Servizi si riserva il diritto di modificare i prezzi in ogni momento, senza alcun preavviso. Nel caso in cui venga pubblicato un prezzo errato, per qualsivoglia ragione (errore di sistema, errore umano, ecc..), l’ordine sarà annullato, anche in caso di erronea convalida iniziale.
5. Nella piattaforma/catalogo digitale sono visibili i prodotti e/o i servizi disponibili al momento dell'ordine. L'accesso in contemporanea di una pluralità di Clienti potrebbe modificare la disponibilità del prodotto e/o servizio. Pertanto, Apt Servizi non è in grado di garantire con certezza l’assegnazione degli eventi richiesti al momento dell’acquisto.


MODALITÀ DI PAGAMENTO

Il pagamento dei prodotti e/o servizi dovrà avvenire mediante bonifico bancario, entro 10 giorni dall’acquisto, pena l’annullamento della prenotazione e la cancellazione dell'accredito.





PARTECIPAZIONE A FIERE E WORKSHOP

APT Servizi garantisce la partecipazione alle fiere indicate in Calendario Eventi, con un’area espositiva regionale, a fronte dell’acquisto dell’evento da parte di almeno 8 operatori turistici privati e, nel caso di fiere in mercati a lungo raggio, di almeno 4 purché in grado di commercializzare – anche attraverso coordinamenti e rappresentanze – la globalità o la maggioranza del territorio e dell’offerta turistica regionale.

Qualora, al termine della campagna vendite, non fossero state raggiunte le soglie minime sopra indicate, la manifestazione sarà depennata dal Calendario Eventi e sarà fatta decadere l’opzione dello spazio espositivo regionale. A tutti i clienti che avranno effettuato e saldato l’acquisto della fiera sarà restituita la quota e sarà emessa la relativa nota di credito.


1 - Operatori turistici privati

Requisiti di base
Essere un operatore economico del settore turismo, stabilito e costituito conformemente alla legislazione vigente nel paese di appartenenza. Rientrano nella definizione di operatore economico tutti i soggetti indicati all’art.45 del Codice degli Appalti (D.Lgs 50/2016);
• Non incorrere in alcuno dei motivi di esclusione dalla partecipazione ad una procedura di appalto o concessione di cui all’art. 80 del Codice degli Appalti (D.lgs 50/2016);
• Commercializzare - in forma singola o all’interno di un pacchetto – dei servizi turistici di accoglienza e accesso nei/ai territori turistici dell’Emilia-Romagna, di cui tassativamente dei servizi ricettivi, fatta eccezione per le tre tipologie di operatore turistico privato indicate nell’apposito punto.

NOTA BENE: Uno degli obiettivi principali dei progetti di supporto alla promo-commercializzazione turistica del piano marketing di Apt Servizi è quello di favorire l’incremento delle presenze turistiche in regione – pertanto sono ammessi allo stand regionale solo gli operatori turistici che vendono pernottamenti in Emilia-Romagna, fatta eccezione per le tre tipologie indicate nell’apposito punto.


Fiere

Possono acquistare fiere solo gli operatori turistici privati – in forma singola o associata -, in possesso dei requisiti di base indicati nei precedenti punti, che commercializzano almeno dei servizi ricettivi situati nella regione Emilia-Romagna, ad eccezione delle tre tipologie indicate nell’apposito punto.

Nel 2024 è ri-confermato il criterio selettivo, introdotto nel 2020, riferito alle fiere b2b ITB Berlino, IFTM Parigi e WTM Londra.

L’acquisto di questa manifestazione sarà consentito solo ed esclusivamente agli operatori turistici privati che commercializzano un dato volume di camere/posti letto in strutture ricettive site in Emilia-Romagna, nello specifico:


- nel caso in cui l’impresa commercializzi prevalentemente il prodotto turistico “Costa”, di commercializzare non meno di 400 (quattrocento) camere o non meno di 700 (settecento) posti letto;

- nel caso in cui l’impresa commercializzi prevalentemente il/i prodotto/i turistico/i “Terme” e/o “Città d’arte” di commercializzare non meno di 100 camere (cento) o non meno di 200 (duecento) posti letto;

-
nel caso in cui l’impresa commercializzi prevalentemente il prodotto turistico “Appennino” di trovarsi nelle condizioni di commercializzare non meno di 80 camere (ottanta) o non meno di 160 (centosessanta) posti letto;

- nel caso di tour operator e agenzie di viaggio incoming di commercializzare prodotti turistici regionali e di aver contrattualizzato tramite allotment:
⇒ se l’impresa commercializza prevalentemente il prodotto “Costa” non meno di 400 (quattrocento) camere o non meno di 700 (settecento) posti letto;
⇒ se l’impresa commercializza prevalentemente il/i prodotto/i “Terme” e/o “Città d’arte” non meno di 100 camere (cento) o non meno di 200 (duecento) posti letto;
⇒ se l’impresa commercializza prevalentemente il prodotto “Appennino” non meno di 80 camere (ottanta) o non meno di 160 (centosessanta) posti letto.

La rilevazione del possesso delle suddette soglie minime, obbligatorie, per acquistare ITB, IFTM e WTM, avviene in autocertificazione, cioè attraverso la compilazione e la sottoscrizione da parte del Cliente di un apposito modulo digitale disponibile su
fiera.aptservizi.com al momento dell’acquisto.

Per tutte le fiere del Calendario Eventi 2024 è stato fissato un NUMERO MASSIMO DI CO-ESPOSITORI, stabilito in base alla dimensione dell’area espositiva regionale al netto della superficie occupata dai servizi comuni (come, ad esempio, l’info desk delle DT, il magazzino, ecc.).

NOTA BENE: una volta raggiunto il numero massimo di co-espositori ed esaurite le postazioni disponibili, Apt Servizi bloccherà l’acquisto della fiera.

Le quote di partecipazione (prezzo di vendita) sono indicate nel “Calendario Eventi 2024" a lato di ciascuna manifestazione e s’intendono IVA esclusa.
Si tratta di prezzi non corrispondenti all’effettivo valore economico del prodotto e/o servizio.
La funzione della quota di accredito è quella di ridurre al minimo i no-show, per evitare un uso non ottimale e mirato delle risorse destinate alle attività di supporto alla promo-commercializzazione.

Agli operatori che hanno aderito al piano di promo-commercializzazione della Destinazione Turistica di riferimento o del Territorio Turistico Bologna-Modena sono applicate quote di partecipazione con importo ridotto.
Fino al 31 dicembre 2023 restano in vigore gli elenchi degli affiliati al piano di promo-commercializzazione delle Destinazioni Turistiche di riferimento aggiornati al 2023. Da gennaio 2024, saranno applicate le quote di partecipazione ridotte agli affiliati 2024, compatibilmente con la ricezione delle liste aggiornate da parte delle Destinazioni Turistiche Emilia e Romagna e del Territorio Turistico Bologna & Modena.

L’operatore turistico deve proporre e commercializzare prioritariamente prodotti, offerte e territori della regione Emilia-Romagna, avvalendosi di cataloghi cartacei e/o digitali, il cui
contenuto deve essere riferito all’Emilia-Romagna per almeno il 70%.
Qualora Apt Servizi dovesse rilevare in fiera, mediante ispezioni a campione, del materiale promo-commerciale o commerciale non rispettoso della percentuale sopra indicata, ne sarà immediatamente bloccata la distribuzione.
Nel caso in cui l’operatore, nonostante il richiamo, dovesse continuare a distribuire detto materiale, Apt Servizi potrà, in via insindacabile, estromettere l’impresa dallo stand e revocarle l’accesso a successive fiere, anche se già acquistate.



Workshop

Ai workshop presenti nel Calendario Eventi organizzati da terzi, si applicano i criteri di ammissione e le quote stabiliti dall’ organizzatore dell’evento.

Per i workshop nel Calendario Eventi organizzati direttamente da APT Servizi o da terzi su incarico di APT Servizi valgono i criteri, requisiti e obblighi indicati al precedente punto “Fiere.



Imprese ammesse allo stand e ai workshop esentate dal requisito obbligatorio della “commercializzazione di servizi ricettivi situati in Emilia-Romagna"

Possono acquistare fiere e workshop organizzati da Apt Servizi del Calendario Eventi 2024, le seguenti tipologie di imprese del settore turismo, anche se non commercializzano dei servizi ricettivi:
• le società di gestione degli aeroporti dell’Emilia-Romagna
• i due outlet village dell’Emilia-Romagna (Fidenza e Castelguelfo)
• i parchi tematici – quali F.ICO. Eataly World (Fabbrica Italiana Contadina) e i parchi della costa aderenti al brand ombrello Riviera dei Parchi
I suddetti operatori turistici potranno commercializzare nello stand o al workshop regionale il loro prodotto primario ed eventuali servizi accessori.
Non sarà consentita loro la vendita di offerte a pacchetto che includono vitto e alloggio, a meno che l’impresa non disponga delle regolari abilitazioni, coperture assicurative ed autorizzazioni previste dalla normativa vigente nazionale e regionale.

Rimane valido anche per queste imprese il criterio di prevalenza di prodotto “Emilia-Romagna” (almeno il 70% dell’offerta commercializzata deve afferire alla regione Emilia-Romagna).


Bologna Welcome & Modenatur
Per quel che riguarda il Territorio Turistico Bologna – Modena, istituito con modifica LR 4/16 approvata in data 20/07/2021, considerato che le due organizzazioni su indicate affiancano il Territorio Turistico per l’attuazione dei programmi annuali, si stabilisce che:
⇒ Bologna Welcome è ammessa allo stand e ai workshop organizzati da Apt Servizi indicati nel Calendario Eventi 2024, in duplice veste – con funzione di DMO (operatore turistico pubblico) addetta alla promozione e promo-informazione della destinazione turistica Bologna Città Metropolitana e con funzione di DMC (operatore turistico privato) addetta alla promo-commercializzazione e commercializzazione del prodotto turistico territoriale della città metropolitana.
⇒ Modenatur è ammessa allo stand e ai workshop organizzati da Apt Servizi indicati nel Calendario Eventi 2024, in duplice veste – con funzione di DMO (operatore turistico pubblico) addetta alla promozione e promo-informazione della destinazione turistica Provincia di Modena e con funzione di DMC (operatore turistico privato) addetta alla promo-commercializzazione e commercializzazione del prodotto turistico territoriale della Provincia di Modena.
Per l’esercizio della funzione commerciale nello stand o al workshop regionale, entrambe le organizzazioni sono soggette al possesso dei requisiti ed agli obblighi indicati al punto operatori turistici privati. L’acquisto dell’evento, avviene al prezzo riservato agli operatori economici affiliati al piano di promo-commercializzazione della Destinazione Turistica di riferimento.



2 - Destinazioni turistiche & Territorio Turistico – LR 4/16 (operatori turistici pubblici)

Fiere e Workshop

Le Destinazioni Turistiche Emilia e Romagna ed il Territorio Turistico Bologna - Modena, istituiti con L.R. 4/16 e ss.mm, partecipano a tutte le fiere e ai workshop organizzati da Apt Servizi del Calendario Eventi 2023 in qualità di operatori turistici pubblici per svolgere attività di promo-informazione, promozione e valorizzazione turistica di area vasta, coordinando e rappresentando tutti gli enti locali e gli organismi turistici pubblici aderenti alla DT/TT.
Le attività promozionali e promo-informative territoriali possono essere svolte al front desk con l’ausilio di uno o più addetti individuati dalla Destinazione Turistica/Territorio Turistico e comunicati ad Apt Servizi. Oppure, anche attraverso il solo invio di materiale promozionale cartaceo, del quale la Destinazione Turistica/Territorio Turistico si assume i costi di spedizione.
Qualora la Destinazione Turistica/Territorio Turistico non dovesse prevedere la presenza di propri addetti al front desk, il materiale promozionale verrà esposto e distribuito dallo staff di Apt Servizi.

Relativamente al visual dello stand, è garantita in ogni evento la veicolazione del logotipo e del claim della Destinazione Turistica/Territorio Turistico, di video promozionali, unitamente ad immagini iconiche del territorio e dei prodotti trasversali, che saranno rilevate, di volta in volta, da Apt Servizi. Inoltre, sarà messo a disposizione della Destinazione Turistica/Territorio Turistico uno spazio
front desk per lo svolgimento delle attività di promozione e promo-informazione territoriale.

Per quel che riguarda i workshop organizzati da Apt Servizi, la partecipazione delle Destinazioni Turistiche è limitata alla presenza di un addetto all’informazione turistica al welcome desk regionale per la distribuzione di materiale promozionale del territorio.

In merito alla partecipazione delle due DMO/DMC del Territorio Turistico Bologna-Modena si rimanda a quanto enunciato nell’apposito punto.




MATERIALE PROMOZIONALE E PROMO-COMMERCIALE

Operatori turistici privati
I cataloghi commerciali degli operatori turistici privati devono essere dedicati almeno al 70% al prodotto Emilia-Romagna e devono corrispondere alla ragione sociale accreditata alla manifestazione.

Destinazioni Turistiche – Territorio Turistico LR 4/16
Il materiale promozionale e promo-informativo turistico deve essere di tipo istituzionale, aggiornato, in lingua e in tema con la manifestazione alla quale si partecipa. Si prega di non inviare materiale obsoleto ai fini del relativo smaltimento.
Per i quantitativi, si suggerisce di attenersi - di volta in volta - alle indicazioni fornite dall’ufficio fiere e workshop di Apt Servizi, cui dovrà essere inviata una distinta del materiale spedito per ciascuna manifestazione.


PRESENZA A FIERE E WORKSHOP

Agli operatori turistici privati è consentito al massimo 1 no show motivato all’anno a ragione sociale.
All’operatore che effettuasse più di un no-show all’anno sarà bloccato l’account e la possibilità di acquistare eventi nell’anno successivo.

Con l’acquisto dell’evento, l’operatore turistico privato garantisce la presenza in fiera o al workshop
di un proprio dipendente o di un promoter commerciale appositamente incaricato, addestrato e formato alla vendita e con buona conoscenza del prodotto e del territorio.

L’addetto/rappresentante commerciale dell’azienda deve essere presente durante tutti i giorni di durata della manifestazione, inclusi quelli riservati al pubblico, nel caso di fiere miste b2b e b2c, per non ledere l’immagine regionale.




CANCELLAZIONI

Per annullare l’acquisto di un prodotto e/o servizio il Cliente deve procedere unicamente su piattaforma/catalogo digitale fiera.aptservizi.com, attraverso la compilazione e l’invio di apposito modulo, disponibile all’interno della sezione My Account. Il modulo, debitamente compilato, deve pervenire ad Apt Servizi almeno quarantacinque giorni prima dell’inizio dell’evento. Solo in questo caso, Apt Servizi procederà con l’invio di una nota di credito e il rimborso della quota pagata.

Sarà necessario indicare nel modulo di cancellazione le proprie coordinate bancarie. Apt Servizi non solleciterà l’invio di eventuali dati mancanti e nessuna responsabilità potrà essere attribuitale per ritardi derivanti dalla mancanza o dall’incompletezza dei dati.

Nel caso in cui la cancellazione di un prodotto e/o servizio avvenga in data oltre il termine dei quarantacinque giorni prima dell’inizio dell’evento, Apt Servizi tratterrà l’intero ammontare versato dall’operatore.




PRIVACY

L’informativa completa sul trattamento dei dati personali, ai sensi dell’art. 13 del GDPR è disponibile al seguente link: https://www.aptservizi.com/azienda/privacy/informativa_sitiweb

Titolare del trattamento dei dati personali è APT Servizi s.r.l. con sede in Bologna (Italia), Viale Aldo Moro, n. 62 - CAP 40127, e-mail
privacy@aptservizi.com. Il Responsabile della Protezione dei Dati (RPD/DPO) è raggiungibile al seguente indirizzo: APT Servizi - Responsabile della Protezione dei Dati personali, Piazzale Fellini 3, IT - 47921 - Rimini, e-mail: dpo@aptservizi.com, PEC: dpo@pec.aptservizi.com.


RECLAMI

Ogni eventuale reclamo dovrà essere rivolto a Apt Servizi S.r.l., Via Aldo Moro n. 62, 40127 Bologna (BO).


FORO COMPETENTE

Il contratto di vendita tra il Cliente e Apt Servizi s’intende concluso in Italia e regolato dalla Legge Italiana.
Per la soluzione di controversie civili e penali derivanti dalla conclusione del presente contratto di vendita a distanza, la competenza è del Foro di Bologna.


CONDIZIONI

Le condizioni contenute nel presente documento potranno essere modificate da Apt Servizi senza preavviso alcuno e avranno validità dalla data su fiera.aptservizi.com.

Ultimo aggiornamento: 24/11/2023